Previous | Next

Immersa nella pineta di alta montagna, questa residenza è pensata per contenere tutti i confort di un'abitazione contemporanea con un forte richiamo alla tradizione delle finiture tipiche degli chalet in altura.

L'approccio progettuale è stato quello di rispettare il Genius Loci attraverso l'uso di materiali che appartengono alla tradizione costruttiva del luogo.

Il legno di rovere invecchiato è stato utilizzato per rivestire l'intera scatola architettonica, per celare i funzionamenti di porte scorrevoli e incassare l'illuminazione. Il tutto a sostegno di uno stile lineare e minimale senza la rinuncia del calore dei rivestimenti e dei materiali di finitura. L'utilizzo delle profilature in metallo brunito dei rivestimenti e la realizzazione di un coordinato di dettagli dalla fattura artigianale donano un valore identitario e sartoriale richiesto dalla proprietà e in linea con la nostra visione stilistica ed architettonica.

Progetto e D.L. Arch.Stefano Dedè

In collaborazione Arch. Michele Colpani