Previous | Next

In un palazzo tardo liberty di piazza Cardinal Ferrari di Milano, un rinnovo completo di unità immobiliare dove alla ridistribuzione degli spazi e allo studio illuminotecnico è stata affidata una parte importante del progetto. Un intervento di ristrutturazione realizzato con l’intento di conservare le strutture esistenti in legno. La creazione di elementi sospesi di separazione interna degli ambienti è stata studiata per alleggerire i solai e dare profondità alle viste interne.

 

Progetto e D.L. Arch. Stefano Dedè

In collaborazione Arch. Fabio Cavaletti, Arch. Michele Colpani

 

 

The renovation of this house, situated in a late-Liberty building, focused on the redistribution of the space and the lighting design, while preserving the existing wooden structures. A suspended fireplace separates the living space, while lighting the ceiling and adding depth to the internal views.